L’altra metà del mio cielo è lo stile Trash-Polka, di origine relativamente recente, che unisce una base di realismo puro ad elementi grafici quali geometrie, pennellate di colore, lettering, per dare vita ad opere di grandissimo impatto. Fantasia e forza espressiva hanno un ruolo di massima importanza e i colori utilizzati sono solamente il nero e il rosso (raramente l’azzurro) proprio per estremizzare il contrasto tra i vari elementi.

l mio modo di interpretare il “realismo su pelle” è poco convenzionale e si basa sull’utilizzo di basi fotografiche ad alta risoluzione, di forti zoom e di atmosfere Dark dal grande impatto estetico ed emotivo, al fine di conferire al tatuaggio tutta l’incisività possibile. I soggetti che tatuo sono i più svariati ma prediligo tutto ciò che è scuro e fortemente contrastato.

Segui Giulio Cesare su Istagram


 













Prenota il tuo tatuaggio

Verrai ricontattato quanto prima






SI RICEVE SU APPUNTAMENTO

Banano’s Family Tattoo

Via Trento 56/8 Montevarchi (AR)

Rea Silvia Tattoo Studio

Via dei pioppi 18 Magione (PG)

Caratteristiche tatuaggio Trash Polka, Approfondimento

Giulio Cesare Faltoni Tattoo realizza presso gli studi Banano’s Family Tattoo di Via Trento 56/8 Montevarchi di Arezzo (AR) e presso Rea Silvia Tattoo Studio di Via dei pioppi 18 Magione in provincia di Perugia (PG), sono una combinazione di sensibilità artistica, tecnica e fantasia. I tatuaggi di Giulio vengono realizzati sulla base di quelle che sono le richieste specifiche dei clienti e sono, pertanto, delle occasioni per fissare in modo indelebile sulla pelle un’immagine, una frase o il nome di una persona che ha, o ha avuto, un significato particolare.
Realizza Tattoo ad Arezzo e Perugia, Tatuaggi che vengono realizzati nel rispetto di tutte le norme igienico-sanitarie imposte per lo specifico settore, al fine di tutelare e salvaguardare la salute dei clienti. Vengono, quindi, utilizzati materiali monouso e attrezzature regolarmente sterilizzate. Tutti i prodotti utilizzati per realizzare il tatuaggio sono di qualità e certificati.
Realizza un tatuaggio presso un laboratorio di Tattoo a Perugia dove è possibile realizzare i vostri sogni, Giulio Cesare è un esperto in tatuaggi, capace di gestire le richieste da parte dei clienti. Ad Arezzo e Perugia un tatuatore specializzato attivo e capaci di eseguire i disegni più belli e originali che si adattano a voi.

Come è fatto un tatuaggio realistico, Approfondimento

Tatuaggio realistico: la cura dei particolari, come le rughe di un volto, le crepe della pelle, la tensione dei muscoli, la lucentezza di un’occhio, deve essere a dir poco maniacale! Però ragazzi, se trovate l’artista giusto, collezionerete sul vostro corpo dei tattoo unici da far venire l’invidia a tutti i vostri amici.
Un’altra caratteristica peculiare dei tattoo realistici è la duttilità del soggetto realizzabile: potete richiedere tattoo che raffigurano ritratti di persona, animali di tutte le specie, paesaggi incredibili, chi più ne ha più ne metta.

I tatuaggi "realistici" sono copie della realtà; possono riprodurre ambienti, oggetti, animali e addirittura ritratti di persone e volti. Questo genere di tatuaggio è caratterizzato dall'assenza di linee di contorno e dalla lavorazione delle sfumature su più livelli di colore, questo per garantire all'immagine una verosimiglianza.

Giulio Cesare Faltoni, crea tatuaggi di qualità fotografica, ispirati dalle vostre foto.

Rispondo alle vostre domande più frequenti:

Come si progetta un tatuaggio realistico?
 Dopo aver deciso insieme al cliente il tema del progetto e i soggetti da inserire, si fa una ricerca di immagini ad altissima definizione per realizzare un montaggio che sarà la base del nostro tatuaggio; non si utilizza quasi mai disegni realizzati a mano né altri elementi che possano “inquinare” la realtà fotografica.

Si può fare ritratti utilizzando vecchie foto di famiglia?
È sconsigliabile in quanto la “vecchia foto” non può, per forza di cose, essere un file ad alta definizione e purtroppo, nella ritrattistica, dobbiamo affidarci in toto alla fonte fotografica dato che la purchè minima interpretazione della fotografia modificherebbe la fisionomia della persona ritratta.

Quali soggetti si possono tatuare?
Tutti, purchè la fonte fotografica sia di qualità; sono da preferire i soggetti scuri o fortemente contrastati.

Ci si può tatuare ad ogni età?
Si tatuano i minori da 16 a 18 anni previa autorizzazione firmata dei genitori, tuttavia in questo caso il tatuatore può rifiutarsi di eseguire tatuaggi molto grandi, poco sensati o in zone del corpo troppo esposte (avambraccio, collo, ecc...)

C' è rischio di allergie realizzando un Tattoo?
Utilizzando solo inchiostri certificati di prima qualità, ampiamente utilizzato in tutto il mondo, il rischio di allergie al pigmento è infinitesimale. Tuttavia, i soggetti particolarmente allergici (allergie alimentari, da contatto, ecc...) che vogliono fare il primo tatuaggio possono richiedere un “test allergico” da eseguirsi direttamente in studio.

Perchè il tatuaggio è così scuro?
Un tatuaggio realistico per essere di impatto e rimanere tale nel tempo (nonostante L’ inevitabile Invecchiamento) deve essere molto contrastato e contenere una elevata quantità di “nero” che serva a far risaltare all’occhio le parti chiare e delicate così come gli eventuali altri colori. Nel tatuaggio tradizionale questo ruolo è svolto dalle linee di contorno, mentre nel realistico occorre inserire ampie zone di “ombra” o sfondi delle giusta tonalità. Una carenza di tali contrasti porterebbe al repentino invecchiamento e sbiadimento dell’immagine tatuata.

Come si mantiene nel tempo?
Il tatuaggio appena realizzato deve risultare un pò più scuro di quanto desiderato in modo da essere “perfetto” dopo che la pelle si sarà rimarginata. Successivamente, con una cura adeguata e la giusta attenzione da parte del “proprietario” il vostro tatuaggio (come tutti i tatuaggi) si manterrà negli anni in ottima forma, pur non potendo contrastare il trascorrere del tempo e il fisiologico invecchiamento della pelle.

Perchè è meglio tatuare immagini grandi e molto “zoomate”?
Perchè solo realizzando soggetti grandi e molto ravvicinati si può realizzare tutti quei dettagli che rendono attraente e di qualità un tatuaggio realistico. La linea di pensiero deve essere quella del “fare poco, farlo grande e di alta qualità”. Su ampie composizioni si può, tuttavia, inserire anche soggetti più piccoli o in lontananza, per creare un interessante gioco di profondità.

Come si organizzano le sedute?
Quando il lavoro prevede più di una sessione si organizza un calendario che prevede ogni seduta a distanza di minimo 30gg dalla precedente.

Quanto fa male il tatuaggio?
Il dolore è estremamente soggettivo e non ci si può affidare alle sensazioni di altre persone ma bisogna provare “sulla propria pelle”. Per chi non è solito tatuarsi abitualmente si sconsiglia di prendere in considerazione (almeno per la prima esperienza) zone molto sensibili quali piedi, zone intime, fianchi, petto, addome.

Trash Polka Tattoo in Toscana ed in Umbria

Grande interprete degli stili più recenti di tatuaggio, tra cui ritroviamo il Trash Polka Tattoo. Giulio Cesare è esperto di questo stile cge nasce all’inizio degli anni Duemila e si caratterizza per il grande impatto estetico che riescono a suscitare.

Leggi tutto

Nello stile Trash Polka. I temi possono essere tra i più vari ma c’è sempre una nota gotica e cupa in questi tatuaggi: teschi umani e animali, corvi, aerei militari, fotografie vintage si sommano dietro alle decorazioni.

Questo nuovo genere, si distacca da tutti gli stili in voga fino a quel momento (traditional tattoo, tatuaggio lettering, new school tatto ed il tatuaggio realistico) ma, allo stesso tempo, è come se li vada a collegare tutti questi stili di tatuaggio.

Il colore: una caratteristica importante del tatuaggio di genere trash polka

Un’altra caratteristica del genere trash polka è il colore: sono ammessi solo due colori, il nero e il rosso. in particolare al nero sono affidati gli elementi realistici, mentre il rosso interviene solo a piccoli tratti nelle decorazioni a contrasto.

Attualmente i tatuaggi ìstanno diventando sempre più comuni, molte persone sono alla ricerca di tatuatori con stili di tatuaggio unici e distintivi che li aiutino a distinguersi dalla massa. Dopo tutto, non è molto figo avere tatuaggi uguali agli altri? Molti artisti stanno continuando a sviluppare e ad evolvere stili esistenti, ma alcuni artisti stanno adottando un approccio diverso.

Un esempio di uno stile di tatuaggio che si sà distinguere è il Trash Polka, uno stile che è audace e si distingue in un settore molto affollato.

Ma cos'è Trash Polka, cosa lo rende così attraente e quali sono i pro e i contro dei tatuaggi Trash Polka?

Il Trash Polka è uno stile di arte del tatuaggio che nasce al Buena Vista Tattoo Club di Würzburg, Germania, da Simone Plaff e Volko Merschky. Lo stile ricorda i collage di belle arti in quanto combina immagini realistiche con sbavature, sbavature e disegni cinetici che generano un aspetto discordante e caotico. Le parole sono talvolta incluse. I disegni di Trash Polka riflettono spesso temi più ampi più o meno allo stesso modo di una pittura artistica. I pezzi Trash Polka sono fatti solo con inchiostro rosso o nero. Secondo Volko, questo stile è una combinazione di "realismo e spazzatura; la natura e l'astratto; tecnologia e umanità; passato, presente e futuro; opposti che stanno cercando di spingere in una danza creativa per l'armonia e il ritmo in sintonia con il corpo ". È certamente una descrizione appropriata e chiaramente gli artisti dietro lo stile hanno dato un pensiero considerevole.
Giulio Cesare Faltoni, realizza tatuaggi nel comune di Perugia e  Arezzo.
Giulio Cesare Faltoni, Tatuatore in Umbria e Toscana.

Tatuaggio in stile realismo e fotorealismo

Tatuaggio Realistico di Giulio Cesare Faltoni è ispirato al movimento artistico del realismo generato in Francia nel 1850. I tatuatori realisti erano spesso dei minimalisti che erano più interessati alla verità che all'iperbole. Quando il realismo viene applicato all'arte del tatuaggio, diventa evidente che un approccio realista non è un tipo di tatuaggio facile e non tutti i tatuatori sono in grado di realizzarli. Questi tatuaggi sono comunemente realizzati in nero e grigio, perché l'uso di una gamma ristretta di colori riduce la difficoltà di raggiungere il livello di dettaglio desiderato. Tuttavia, questi pezzi non sono certamente limitati all' inchiostro nero e grigio, devi solo trovare un artista che lavora nel genere tattoo realismo , come Giulio Cesare Faltoni che è ben noto per il suo lavoro.

Il realismo o il fotorealismo è una tecnica che si traduce in opere d'arte che assomigliano a una fotografia o a un oggetto 3D di vita reale. In generale, il termine realismo nel mondo dell'arte si riferisce a opere che sono rappresentazioni precise, dettagliate e accurate di immagini di vita reale. Il focus di questo stile tende ad essere su volti, animali, paesaggi e oggetti vari. Tra i nuovi stili di tatuaggio, il fotorealismo è uno dei più affascinanti. Richiede estrema pazienza e un artista con un occhio per i dettagli. Spesso, il realismo coinvolge molti livelli e colori per massimizzare il contrasto e l'effetto 3D. Alcuni artisti possono addirittura rendere dei dettagli di un tatuaggio che sembrano bagnati, come l'interno della bocca di una persona, o con l' umidità dei nostri occhi.